Progetto Matematica

Per la partecipazione alle attività del progetto è richiesta l'adesione della scuola, controfirmata dal dirigente. Si prega pertanto di compilare il presente modulo e di inviarlo all'indirizzo pls.mat@units.it o recapitarlo al responsabile del PLS.

Laboratori proposti per il 2018-2019

Righe, compassi, origami e numeri (referente: Alessandro Logar, logar@units.it).

Test di autovalutazione per l’accesso ai corsi di studio scientifici e tecnologici: la prova di matematica (referente: prof. Pierpaolo Omari); per le ultime classi della scuola secondaria di secondo grado. Saranno realizzati laboratori finalizzati alla preparazione degli studenti alle prove di matematica per l’accesso all’università. Contatto Pierpaolo Omari omari@units.it

Strumenti e tecnologie nella didattica della matematica (referente: prof. Verena Zudini) A partire dall’illustrazione della teoria della mediazione semiotica e dalla nozione di “strumento”, si discuteranno e sperimenteranno esempi di applicazione di “strumenti”, da quelli più classici alle moderne tecnologie. Contatto Verena Zudini vzudini@units.it

 Argomentazione e problem solving (referente: Verena Zudini, vzudini@units.it). Argomentazione e problem solving sono strumenti importanti nella pratica dell’educazione, in quanto percepiti dagli allievi come attività stimolanti e non ripetitive e sperimentati dai docenti come efficaci per trarne elementi utili all’interpretazione delle difficoltà mostrate dai discenti. Nel laboratorio, essi verranno esaminati quali obiettivi didattici, anche trasversali a diverse discipline.

Aspetti della visione artificiale: superfici, proiezioni, singolarità, ricostruzione (referenti: prof. Valentina Beorchia e prof. Paolo Novati) per le ultime tre classi della scuola secondaria di secondo grado. Saranno realizzati laboratori riguardanti le singolarità generiche di superfici dello spazio, le singolarità delle loro proiezioni piane generali, gli algoritmi di ricostruzione. Se possibile il laboratorio verrà integrato con una parte computazionale e una parte di implementazione grafica con opportuni programmi. Contatto: Beorchia Valentina beorchia@units.it

 Probabilità e azzardo (referente: Lucio Torelli, torelli@units.it). Un invito all'utilizzo del sito http://betonmath.polimi.it/ "Bet on Math" del Politecnico di Milano. BetOnMath è un progetto di ricerca finalizzato a creare un percorso formativo di probabilità che sia innovativo,  certificato e disponibile a tutti gli insegnanti di scuola secondaria superiore che lo vogliano utilizzare all’interno della loro programmazione didattica.

 

Laboratori 2017-2018

Aspetti della visione artificiale: superfici, proiezioni, singolarità, ricostruzione (referenti: prof. Valentina Beorchia e prof. Paolo Novati) per le ultime tre classi della scuola secondaria di secondo grado. Saranno realizzati laboratori riguardanti le singolarità generiche di superfici dello spazio, le singolarità delle loro proiezioni piane generali, gli algoritmi di ricostruzione. Se possibile il laboratorio verrà integrato con una parte computazionale e una parte di implementazione grafica con opportuni programmi. Contatto: Beorchia Valentina beorchia@units.it

 

Calcolo delle probabilità e giochi d'azzardo (referente: prof. Lucio Torelli) Un invito all'utilizzo del sito http://betonmath.polimi.it/ "Bet on Math" del Politecnico di Milano. BetOnMath è un progetto di ricerca finalizzato a creare un percorso formativo di probabilità che sia innovativo,  certificato e disponibile a tutti gli insegnanti di scuola secondaria superiore che lo vogliano utilizzare all’interno della loro programmazione didattica. Contatto: Lucio Torelli torelli@units.it

 

Logica fuzzy=sfumata=sfocata e strutture logiche delle lingue naturali (referente: prof. Andrea Sgarro) L'implicazione, per dare l'esempio più notevole, è una struttura logica presente sia nella logica classica, sia nelle logiche multivalenti come la logica fuzzy, in cui sono presenti gradi di verità intermedi fra vero e falso, sia nelle lingue naturali, come l'italiano o l'inglese. Premesso che le logiche della matematica, quelle formali, sono un valido aiuto a ben ragionare, è vero anche il viceversa, ossia: le logiche formali hanno qualcosa da imparerre dalle logiche naturali dei linguaggi che noi parliamo? Contatto: Andrea Sgarro sgarro@units.it

 

Le ellissi di Poncelet (referente: prof. Maura Ughi) “Se un poligono di n lati è inscritto in un’ellisse e circoscritto a un’altra ellisse, allora di tali poligoni ne esistono infiniti.” Il caso più semplice di questo teorema, dovuto al matematico Jean Victor Poncelet, può essere presentato a studenti di quarta superiore usando metodi di geometria analitica e trigonometria, con l'ausilio di GeoGebra. Si propone un laboratorio PLS destinato a ragazzi di quarta superiore su questo celebre teorema dell’800, riscoperto recentemente, generalizzato e applicato in vari campi: dalla teoria dei sistemi integrabili ai sistemi dinamici discreti, in particolare ai cosiddetti biliardi ellittici. Gli studenti avranno così l'occasione di sperimentare il percorso di lavoro tipico del matematico, che inizia con la costruzione di esempi, per poi formulare una congettura e infine giungere alla dimostrazione formale. Avranno anche l’occasione di dare un’occhiata alla ricerca matematica contemporanea. Contatto Maura Ughi ughi@units.it

 

Test di autovalutazione per l’accesso ai corsi di studio scientifici e tecnologici: la prova di matematica(referente: prof. Pierpaolo Omari); per le ultime classi della scuola secondaria di secondo grado. Saranno realizzati laboratori finalizzati alla preparazione degli studenti alle prove di matematica per l’accesso all’università. Contatto Pierpaolo Omari omari@units.it

 

Strumenti e tecnologie nella didattica della matematica (referente: prof. Verena Zudini) A partire dall’illustrazione della teoria della mediazione semiotica e dalla nozione di “strumento”, si discuteranno e sperimenteranno esempi di applicazione di “strumenti”, da quelli più classici alle moderne tecnologie. Contatto Verena Zudini vzudini@units.it

 

La matematica dei ragazzi: scambi di esperienze tra coetanei (referenti: prof. Scipio Cuccagna, prof. Marina Rocco, prof. Luciana Zuccheri, prof. Verena Zudini). Si prepareranno una decina di laboratori con progettazione comune Scuola/Università, che verranno presentati in occasione della manifestazione “La matematica dei ragazzi: scambi di esperienze tra coetanei, XII edizione”. Contatto Scipio Cuccagna scuccagna@units.it

Trovate qui la locandina relativa all'evento. Trovate qui il modulo di prenotazione.

 

Laboratori 2016-2017

Computer e didattica (referente: prof.ssa Luciana Zuccheri, zuccheri@units.it) per scuola secondaria di I e II grado. Si intende produrre dei laboratori per gli studenti, a vari livelli, in cui l’utilizzo del computer sia finalizzato all’apprendimento della matematica. I temi saranno trattati in modo operativo utilizzando principalmente software di geometria dinamica (Geogebra) e di avvio alla programmazione (Scratch).

Equazioni e duelli matematici (referente: prof.ssa Emilia Mezzetti, mezzette@units.it); per scuola secondaria di II grado. Il laboratorio propone i temi della risoluzione per radicali delle equazioni di terzo e quarto grado, e dell’impossibilità di trovare una tale formula dal grado cinque in poi. Si avrà occasione di conoscere personaggi come Tartaglia, Cardano, Dal Ferro, Ferrari, che vissero nell'Italia del '500, e vedere come i loro risultati si traducono nella matematica dei giorni nostri.

Le ellissi di Poncelet (referenti: prof.sse Emilia Mezzetti, mezzette@units.it, e Maura Ughi, ughi@units.it); per scuola secondaria di II grado.). “Se un poligono di n lati è inscritto in un’ellisse e circoscritto a un’altra ellisse, allora di tali poligoni ne esistono infiniti.” Il caso più semplice di questo teorema, dovuto al matematico Jean Victor Poncelet, può essere presentato a studenti di quarta superiore usando metodi di geometria analitica e trigonometria, con l'ausilio di GeoGebra. Si propone un laboratorio PLS destinato a ragazzi di quarta superiore su questo celebre teorema dell’800, riscoperto recentemente, generalizzato e applicato in vari campi: dalla teoria dei sistemi integrabili ai sistemi dinamici discreti, in particolare ai cosiddetti biliardi ellittici. Gli studenti avranno così l'occasione di sperimentare il percorso di lavoro tipico del matematico, che inizia con la costruzione di esempi, per poi formulare una congettura e infine giungere alla dimostrazione formale. Avranno anche l’occasione di dare un’occhiata alla ricerca matematica contemporanea.

Codici e crittografia (referente: prof. Andrea Sgarro, sgarro@units.it); per scuola sec. di I e II grado. Saranno trattati temi di crittografia tradizionale (cifrari a sostituzione monoalfabetica e polialfabetica, cifrari omofonici). Si discuterà dell'importanza sociologica della nuova crittografia nelle comunicazioni. Si faranno riferimenti interdisciplinari alla letteratura e alla musica.

Geometria e natura (referenti: prof.sse Marina Rocco, marina.rocco1@tin.it, e Luciana Zuccheri, zuccheri@units.it); per I e II ciclo dell’istruzione. Si affronterà il tema della geometria che possiamo “vedere” intorno a noi, ad esempio nel mondo vegetale. In particolare, si sperimenterà nelle classi un percorso verticale per tutto il primo ciclo dell’istruzione.

Test di autovalutazione per l’accesso ai corsi di studio scientifici e tecnologici: la prova di matematica (referente: prof. Pierpaolo Omari, omari@units.it); per le ultime classi della scuola secondaria di secondo grado. Saranno realizzati laboratori finalizzati alla preparazione degli studenti alle prove di matematica per l’accesso all’università.